Case Vacanze e Crisi Sanitaria da Covid-19

Il cigno nero del Coronavirus ha portato con se una riduzione consistente del fatturato nel settore delle case vacanze. Come abbiamo reagito noi di Central Rome Suites?

Fortunatamente, è già da anni che diversifichiamo con gli Affitti mensili a stranieri in trasferta per motivi di lavoro o di studio. Anche prima della quarantena imposta dal governo, questo tipo di Affitti erano, in alcune case, più redditizi degli Affitti Turistici stessi.

Questo ci ha spinti a stringere contatti e Partnership con Società straniere specializzate nel settore, nonché con istituzioni presenti sul territorio come la FAO, WFP e la John Cabot University.

Tuttavia, la crisi sanitaria ha spinto improvvisamente tutte le case vacanze a buttarsi nel mercato dei transitori. Cosa ci da quindi un vantaggio competitivo rispetto agli altri?

1-Formula Serviced Apartments

Siamo tra le poche Società su Roma che offre agli inquilini la formula “Serviced Apartments”, ossia appartamenti pronti e assistiti con un servizio di pulizie e cambio biancheria giornaliero o settimanale, servizi di concierge e assistenza h24. Questo tipo di formula è molto diffusa nei paesi anglosassoni, ma quasi inesistente su Roma, nonostante vi sia molta richiesta!

2-Sanificazione e misure di sicurezza

Siamo tra le poche Società di gestione immobiliare abilitate alla Sanificazione degli appartamenti senza dover ricorrere alle costose Ditte esterne! Questo punto chiave, sommato alle misure di sicurezza ed ai dispositivi di protezione individuale, dei quali eravamo già in dotazione prima della quarantena, ci ha consentito di ottenere più conversioni in fase di visita ed affitto delle case ad uso transitorio.

3-Diffusione degli annunci

Come citato all’inizio dell’articolo, noi di Central Rome Suites lavoriamo già da anni con gli Affitti Transitori a stranieri. Conosciamo dunque tutti i maggiori portali dedicati agli affitti mensili, spesso ignorati dai più. Abbiamo stretto delle Partnership, con agevolazioni e commissioni ridotte inaccessibili ai privati, con aziende quali Spotahome, Uniplaces, Erasmusu, ZappyRent, e da poco in trattative, rigorosamente virtuali, con Homelike.

Al momento abbiamo, con successo, locato il 50% degli appartamenti ad uso transitorio.

Per il resto degli appartamenti ci aspetta una quarantena di migliorie e sanificazioni, in attesa della riapertura. Noi di Central Rome pensiamo che il Turismo di massa non lo vedremo per un po’ di tempo, ma questo ridurrà anche fortemente l’offerta di Strutture turistiche, portando nel medio termine ad un riequilibrio del mercato, che secondo noi era ormai in una “bolla” che attendeva solo un evento come questo per scoppiare. Superata la fase critica, molti operatori saranno fuori e chi rimane gioverà di rendimenti superiori, come i buoni vecchi tempi.

Durante questo periodo di quarantena, pensiamo alle cose più importanti : Stay Home and Stay Safe ! Avremo sempre tempo per tornare ad effettuare le nostre valutazioni gratuite.

A presto !

Lo staff di Central Rome Suites

Valutazione gratuita

Scopri quanto puoi guadagnare affittando la tua casa